Drammatizziamo un ritratto con: l’Effetto Dragan

Immagine 56

Affascinati dai ritratti con questo bellissimo effetto? Ecco alcuni semplici passaggi per ottenere delle bellissime foto drammatiche!!

Premessa

Non esiste una guida “ufficiale” su come creare l’effetto Dragan, va molto in base alla nostra esperienza e gusto, e sopratutto in base al nostro scatto!

Punto 1

Apriamo il nostro scatto in camera raw e aumentiamo la chiarezza al 100%
facciamo click su apri immagine ed il nostro scatto si aprirà in photoshop

Immagine 46

Punto 2

Duplichiamo il livello di sfondo andando su livelli > duplica livello

Immagine 47

Punto 3

Con il livello di sfondo copia selezionato andiamo sul menu immagine > regolazioni > luci ed ombre

Punto 4

Ora giochiamo sulle luci e le ombre, non esiste una combinazione precisa, ma ogni foto avrà i suoi settaggi, l’importante è aumentare il contrasto dei mezzi toni e rendere la pelle più drastica possibile mettendo in risalto tutti i pori e le rughe.

Immagine 48 copia

Punto 5

Duplichiamo il livello Sfondo copia e desaturiamolo, premendo sulla tastiera cmd+maiusc+u (ctrl+maiusc+u per windows), o possiamo andare su immagine > regolazioni > togli saturazione

Punto 6

Invertiamo il colore del livello come se fosse un negativo, premiamo cmd+i (ctrl) o sempre da immagine > regolazioni > inverti

Punto 7

Apriamo il menu filtri e scegliamo sfocatura > controllo sfocatura ed impostiamo un valore medio.

Immagine 50 copia

Punto 8

Modifichiamo la fusione del livello su cliccando sul menu a tendina posto sopra il livello sfondo copia 2 e selezioniamo sovrapponi e diminuiamo un pò l’opacità.

Immagine 51

Immagine 52

Punto 9

Selezioniamo i due livelli tenendo premuto Maiusc e li uniamo premendo sulla tastiera cmd+e (ctrl per windows)

Punto 10

Ora riduplichiamo i livelli appena uniti e con il livello sfondo copia 3 selezionato apriamo il menu immagine > regolazioni > tonalità saturazione, selezioniamo la voce Colora e diamo una tonalità di marroncino e clicchiamo ok

Immagine 54 copia

Punto 11

Infine impostiamo la fusione del livello su luce soffusa ed anche qui diminuiamo l’opacità ed abbiamo terminato!

Immagine 55

Conclusioni

Come già ripetuto all’inzio non esiste una tecnica particolare, una guida, ogni scatto è diverso dall’altro, questi sono dei semplici passi per poterci avvicinare all’effetto  voluto! Spero sia di vostro gradimento!

Immagine 57

Immagine 56

Alla prossima!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>